Collage3

Siamo molto felici di presentarvi le nostre proposte di corsi di cucina 2017

PROGRAMMA

  • Pasta di semola. Preparazione di due formati di pasta tipici del Nord e del Sud Italia. Trofie pesto patate e fagiolini è tipico della Liguria, mentre Orecchiette con le cime di rapa è di origine pugliese. Sono due classici formati di pasta corta privi di uova, abbinati al condimento originale.
  • Riso I. Creazione di due piatti a base di riso: il classico Risotto con i funghi porcini tipico del nord e Riso patate e peperoni originario del sud. Due modi differenti, ma altrettanto gustosi, di cucinare il riso in Italia.
  • Lasagna. Un vero classico della nostra cucina, interpretato in due versioni che omaggiano il nord con le Lasagne alla Bolognese a base di ragù di carne e il sud con le Lasagne Napolatene con ricotta, polpette, uova e prosciutto.
  • Pasta ripiena I. Preparazione e cottura di due tipiche paste ripiene: le Mezzelune verdi ripiene di ricotta, condite con spinaci al burro e salvia e gli Agnolotti “del plin”, serviti su crema di patate.
  • Gnocchi e Pizzoccheri. Inediti impasti utilizzati nei primi piatti regionali: il primo è un piatto antico a base di patate, gli Gnocchi al gorgonzola. Il secondo è a base di grano saraceno – Pizzoccheri valtellinesi – un prodotto agroalimentare tradizionale riconosciuto, condito con formaggi di montagna, coste burro e salvia
  • Pizza e Focaccia. Preparazione della pasta lievitata proposta in due versioni: con impasti diretti e indiretti. Creazione, farcitura e cottura delle ricette simbolo della cucina italiana nel mondo: la Pizza Margherita, la Pizza Napoletana e la Focaccia.

  • Pasta lunga. Grano tenero e grano duro in due prelibati formati all’uovo: gli Spaghetti alla chitarra all’Amatriciana  e i Tajarin con ragout di salsiccia, intramontabile piatto della cucina piemontese
  • Pasta ripiena II. Tortellini bolognesi in brodo, ovvero la più antica pasta ripiena della storia e i Tortelloni al nero di seppia ripieni di pesce allo scoglio, dove la preparazione prevede l’utilizzo del colore nella pasta
  •  Riso II. Utilizzo del riso per la preparazione di piatti fritti e street-food: un omaggio alla Sicilia con l’Arancino ragù e piselli e alla tradizione romana con il Supplì, tipica polpetta di riso rustica
  • Dolci al cucchiaio. Bonèt gianduja e amaretti, dolce tradizionale piemontese e il Latte in piedi, budino a base di latte e panna servito con salsa di fragole. Non mancherà l’amato Tiramisù nella versione classica a base di caffè e le sue variazioni.
  • Pasta sfoglia. Preparazione del tipico impasto fragrante e delicato a base di farina, acqua e burro. In Italia viene utilizzato in ricette dolci e salate: come antipasti e aperitivi nella versione finger food o per creare i Cannoncini con crema pasticcera.
  • Pasta frolla. Realizzazione di due impasti con utilizzo di farina di mais e farina di frumento. Prepareremo deliziosi Biscotti, Cestini e la Crostata pere, ricotta e cioccolato.

Regolamento

  • Vi guideremo nella realizzazione, nella cottura e nella presentazione dei piatti.
  • Vi racconteremo aneddoti storici, approfondimenti e leggende della cucina italiana e vi forniremo il ricettario.
  • E’ previsto un aperitivo di benvenuto (calice di Prosecco) e buffet.
  • Il coffee break è incluso nel prezzo.
  • La lezione terminerà con la degustazione dei piatti preparati, accompagnati da un calice di vino italiano.
  • Il costo del corso comprende l’utilizzo della location, delle attrezzature e degli ingredienti freschi (a chilometro zero o importati direttamente dai nostri fornitori italiani).

Prezzi

  • Lezione singola € 45
  • Pacchetto 3 lezioni € 130
  • Pacchetto 6 lezioni € 250
  • Pacchetto 12 lezioni € 450

Dettagli

  • I corsi saranno attivati solo se si raggiungerà il numero minimo di 8 iscritti, massimo 12.
  • In caso di malattia o impossibilità la lezione potrà essere recuperata nel calendario successivo, solo con un preavviso di almeno 48 ore. In caso contrario sarà comunque addebitato il costo.
  • In caso di annullamento del corso da parte di Cucina-Italiana all’iscritto verrà rimborsata per intero la quota di iscrizione.
  • Il pagamento degli abbonamenti è del 50% all’iscrizione e il restante entro la metà del corso.
  • La prenotazione ai pacchetti deve essere accordata con almeno 15 giorni di anticipo per motivi organizzativi.
  • Il pagamento della lezione singola dovrà essere effettuato all’iscrizione.
  • E’ possibile acquistare buoni regalo pagati in anticipo e spendibili nei 12 mesi successivi.
  • Le lezioni si terranno a Eindhoven Strijpe-S